Valsoia: nel Q1 del 2019 ricavi in calo a 15,6 mln (-15,3%)

di , pubblicato il
Valsoia archivia i primi tre mesi del 2019 contabilizzando ricavi pari a 15,6 milioni, in calo del 15,3% (-2,8 milioni) rispetto al pari periodo dell’esercizio precedente; liquidità netta a 21,6 milioni.

Valsoia archivia i primi tre mesi del 2019 contabilizzando ricavi pari a 15,6 milioni, in calo del 15,3% (-2,8 milioni) rispetto al corrispondente periodo dell’esercizio precedente. Tale dinamica si riconduce per 1,4 milioni alle minori vendite di Pomodorissimo Santa Rosa, il cui marchio è stato concesso in licensing a terzi a partire da novembre 2018 e, per il rimanente (1,4 milioni) ad un rallentamento della divisione salutistica.

Nonostante il calo della divisione salute è stata conseguita una buona performance del brand Valsoia Bontà e Salute, che progredisce in termini di quota di mercato nella maggioranza dei segmenti in cui opera.

Valsoia ha inoltre continuato a rafforzare i propri Brand, incrementando le attività di advertising e lanciando nuovi prodotti ad elevata vocazione salutistica.

Al 31 marzo 2019 la posizione finanziaria netta presenta un saldo positivo di 21,6 milioni, in linea con il dato relativo al 31 dicembre 2018.

Argomenti: , ,