Usa: ordini beni durevoli -5,7% a marzo

Il calo è superiore alle stime del consensus. Rivisto in ribasso il dato di gennaio

di Carlo Robino, pubblicato il

L’economia statunitense lancia preoccupanti segnali sul suo stato di salute. Gli ordini di beni durevoli Usa sono calati in marzodel 5,7% rispetto alla precedente rilevazione. Rivisto in ribasso il dato di febbario: da -5,7% a -4,3%. Il dato di marzo delude gli analisti che pronosticavano una flessione pari a -2,8%.

Argomenti: Appuntamenti Macro, Macroeconomia