Usa: nuovo tonfo dei prezzi alla produzione

Il dato preoccupa per l'andamento della domanda interna della prima economia mondiale

di , pubblicato il

Segnali di debolezza della domanda interna Usa. Ad aprile l’indice dei prezzi alla produzione è calato dello 0,7% su base mensile e destagionalizzata attestandosi come la flessione peggiore dal febbraio 2010. Il dato è stato reso noto dal Dipartimento del Lavoro Usa e fa seguito al -0,6% di marzo. La flessione è da imputare alla diminuzione dei prezzi dei beni energetici (-2,5%) e dei beni alimentari (-0,8%).

Argomenti: ,