USA: Nonfarm Payrolls aumentano ben oltre le stime, disoccupazione scende

di , pubblicato il
Il Job Report Statunitense per il mese di dicembre mostra un aumento dell'occupazione non agricola ben superiore a quanto stimato dal consensus. Il tasso di disoccupazione cala leggermente più del valore stimato dagli analisti. A seguire tutti i dettagli

Il Job Report Statunitense per il mese di dicembre mostra un aumento dell’occupazione non agricola ben superiore a quanto stimato dal consensus.

Nel dettaglio le buste paga del settore non agricolo mostrano una aumento di 266 mila unità, salendo molto più delle stime di crescita di 186 mila unità ed in forte accelerazione rispetto alle 156 mila unità registrate ad ottobre (riviste al rialzo dalle 128 mila unità inizialmente comunicate).

Il tasso di disoccupazione, che misura le persone in cerca di lavoro in rapporto alla forza lavoro (quest’ultima calcolata sommando persone in cerca di lavoro, ossia i disoccupati, e gli occupati) scende inaspettatamente al 3,5%, rispetto ad attese pari alla precedente rilevazione del 3,6%.

Il tasso di partecipazione, che invece misura la forza lavoro in rapporto alla popolazione, scende leggermente oltre le attese al 63,2%; il consensus stimava invece un valore in linea alla precedente rilevazione, pari al 63,3%.

Il salario medio orario sale dello 0,2% su base mensile, risultando in frenata rispetto al +0,4% di ottobre (rivisto al rialzo da +0,2%) ed inferiore alle stime di crescita a +0,3%; su base annua il dato è invece salito del 3,1%, leggermente più delle consensus che stimava un aumento del +3% e rispetto alla precedente crescita del +3,2% (rivisto al rialzo dal +3% comunicato inizialmente).

Argomenti: ,