USA: Job report evidenzia crescita dei Non Farm Payrolls inferiore alle stime a dicembre ’19

di , pubblicato il

Il Bureau of Labor Statistics ha diffuso i numeri relativi al Job Report di Dicembre 2019, che in primo piano mostra un aumento delle buste paga del settore non agricolo (cd Non Farm Payrolls, NFP) inferiore a quanto stimato.

Nel dettaglio i NFP sono cresciuti di 145 mila unità, visibimente meno dell’aumento stimato di 164 mila unità ed in forte frenata rispetto il precedente aumento di 256 mila unità (riviste a ribasso dai 266 mila inizialmente diffusi).

Quelli relativi al solo settore privato sono passati dai +243 mila di novembre (rivisti a ribasso da +254 mila inizialmente comunicati) ai +139 mila di dicembre, nettamente inferiori all’aumento previsto di +152 mila unità.

Il tasso di disoccupazione, che misura le persone in cerca di lavoro in rapporto alla forza lavoro (quest’ultima calcolata sommando persone in cerca di lavoro, ossia i disoccupati, e gli occupati) rimane stabile al 3,5%, come da attese.

Il tasso di partecipazione, che invece misura la forza lavoro in rapporto alla popolazione, secondo quanto atteso dagli analisti rimane stabile al 63,2%.

Il salario medio orario sale dello 0,1% su base mensile, risultando in frenata rispetto al +0,3% di novembre (rivisto al rialzo da +0,2%) peraltro uguale alle stime; su base annua il dato è invece salito del 2,9% 3,1%, leggermente meno delle consensus che stimava un aumento del +3,1% uguale alla precedente rilevazione.

Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.