Usa, disoccupazione di febbraio ai minimi dal 2008

Segnali positivi dal mercato del lavoro Usa. Creati 236mila posti di lavoro a febbraio

di , pubblicato il

Quando manca un’ora dall’apertura di Wall Street, gli investitori ricavano segnali incoraggianti dal mercato del lavoro Usa. E’ stato infatti pubblicato il dato di febbraio sul tasso di disoccupazione, sceso al 7,7% (il livello piu’ basso dalla fine del 2008) dal 7,9% di gennaio. Il dato è migliore delle aspettative degli analisti (7,8%) e si tratta inoltre del livello più basso di persone in cerca di occupazione dalla fine del 2008 a oggi.

Ricordiamo che sempre lo scorso mese l’economia Usa è stata in grado di creare 236mila posti di lavoro, ben oltre le attese del consensus che erano prevedevano 160 mila buste paga in più.

Argomenti: