Usa, crolla l’indice Richmond Fed di gennaio

L'indice manifatturiero Richmond Fed delude le attese degli analisti

di Carlo Robino, pubblicato il

Brusca frenata dell’indice Richmond Fed. Nel mese di gennaio infatti l’indice manifatturiero Usa ha fatto registrare una flessione a -12 punti dopo il +5 punti del mese precedente, indicando una persistente debolezza. Il dato è decisamente inferiore alle attese degli analisti che puntavano su una flessione di 4 punti. Analizzando nel dettaglio la rilevazione, il sottoindice dei nuovi ordini a’ sceso di ben 27 punti in un solo mese a -17, mentre quello delle consegne finali e’ calato a -11 punti. L’indicazione è di una fase di contrazione delle attività economiche Usa.

Argomenti: Appuntamenti Macro, Macroeconomia