USA: a giugno fiducia consumatori ai massimi dal 2008

L'indice della Conference Board mostra gli americani nettamente più positivi cerca l'andamento dell'economia

di Carlo Robino, pubblicato il

L’indice sulla fiducia dei consumatori Usa redatto dalla Conference Board ha mostrato in giugno il livello più alto dal gennaio 2008. L’indicatore ha registrato nel mese in corso 81,4 punti segnalando un netto rialzo rispetto ai 74,3 punti di maggio. Il dato ha sorpreso gli analisti  che pronosticavano un indice pari 75.4 punti. Per gli economisti della Conference Board il dato indica le aspettative positive degli americani circa la loro situazione economica e sulle condizioni del mercato del lavoro.

Argomenti: Appuntamenti Macro, Macroeconomia