UnipolSAI scala il Ftse Mib: grandi movimenti nell’azionario spingono gli acquisti

L'ipotesi fusione di UnipolSAI in Unipol Gruppo è completamente infondata

di Enzo Lecci, pubblicato il
L'ipotesi fusione di UnipolSAI in Unipol Gruppo è completamente infondata

UnipolSAI è tra le migliori azioni sul Ftse Mib. La quotata sta segnando un rialzo del 3,18% contro un Ftse Mib che è in progressione di circa lo 0,2%. In base a quanto affermato dallo stesso sito di UnipolSAI nei giorni scorsi Unipol Gruppo ha ulteriormente incrementato la propria quota portandosi al 79,03%. Lo scorso 21 giugno la holding aveva in mano il 78,25% della compagnia assicurativa. Alla luce dell’incremento della quota nelle scorse settimane erano circolate delle indiscrezioni in merito a una semplificazione della catena di controllo con la fusione di UnipolSai in Unipol Gruppo, in scia alla salita nel capitale della seconda nella prima. L’ipotesi, comunque, era stata seccamente negata da Carlo Cimbri, amministratore delegato di Unipol e presidente di UnipolSai, nel corso dell’assemblea degli azionisti tenutasi lo scorso 24 aprile. In quella circostanza Cimbri aveva dichiarato: “Posso garantire che non vi è alcun progetto in merito all’accorciamento della catena del gruppo perché non ve ne è alcuna necessità”.

 

Argomenti: Unipol, UnipolSai

I commenti sono chiusi.