Unicredit in verde: una short list per il nuovo Ceo?

di , pubblicato il
Le fondazioni socie, a partire da Cariverona, spingerebbero su Innocenti ma la partita è ancora tutta da giocare

Entra nel vivo la corsa per il nuovo Ceo di Unicredit. Secondo alcune indiscrezioni di stampa lanciate da La Repubblica i nomi in ballo per la successione di Ghizzoni sarebbero non meno di 5. Il quotidiano, in particolare, parla di una short list che i cacciatori di teste starebbero preparando per poi sottoporla al consiglio di amministrazione della big del settore bancario. I papabili sono: Fabio Innocenzi (Ubs), Giampiero Maioli (Credit Agricole), Alberto Nagel (Mediobanca), Flavio Valeri (Deutsche Bank) e un nome già interno al gruppo sul quale, però, non esisterebbero ancora indicazioni precise. Innocenzi sarebbe la new entry degli ultimi giorni. Il manager, attuale Ubs, godrebbe dell’appoggio delle fondazioni socie, a partire da Cariverona.

In attesa di conoscere delle novità sul nuovo Ceo di Unicredit, la quotata a Piazza Affari sta segnando una progressione dello 0,63% contro un Ftse Mib che perde lo 0,18%.

 

Argomenti: ,