Unicredit punta a una forte banca paneuropea

Confermati i contatti tra Unicredit e SocGen ma non si parla comunque di fusione tra le due banche

di Enzo Lecci, pubblicato il
Confermati i contatti tra Unicredit e SocGen ma non si parla comunque di fusione tra le due banche

Nel corso della conference call di presentazione dei conti del primo semestre, il numero uno di Unicredit, Mustier, ha fatto il punto su quelle che saranno le mosse della big del settore bancario italiano nei prossimi mesi. Il manager, nel corso della presentazione dei conti, ha dichiarato che Unicredit molto presto annuncerà “un nuovo piano prima della fine del 2019 e la strategia valuterà opzioni che saranno organiche e potenzialmente anche non organiche”. Mustier ha quindi ribadito un concetto che già altre volte aveva messo nero su bianco. Secondo il manager, “l’Europa ha bisogno di forti banche paneuropee”.

Proprio questa affermazione in passato aveva nutrito le indiscrezioni su una possibile fusione tra Unicredit e SocGen. Secondo un’analisi di Milano Finanza, però, se è vero che ci sono comunque sempre contatti tra i due colossi bancari, è altrettanto vero che tali contatti non sarebbero finalizzati ad un fusione.

Argomenti: Unicredit

I commenti sono chiusi.