Unicredit in profondo rosso in Borsa: maxi accantonamenti per Npl in vista?

Forti vendite su Unicredit a Piazza Affari dopo le ultime indiscrezioni sul piano per gli Npl

di , pubblicato il
Forti vendite su Unicredit a Piazza Affari dopo le ultime indiscrezioni sul piano per gli Npl

Unicredit si sta avvicinando al giro di boa delle 13,30 con una flessione del 3,5% contro un Ftse Mib in ribasso dello 0,88%. L’attenzione degli investitori è tutta rivolta alle indiscrezioni di stampa riportate nell’edizione odierna de Il Sole 24 Ore. Secondo il quotidiano di Confindustria, piazza Gae Aulenti starebbe prendendo un considerazione la possibilità di effettuare maxi-accantonamenti fino a 7-8 miliardi di euro. L’obiettivo di questa operazione è quello di aumentare il coverage degli Npl dall’attuale 62% al 77%.

Secondo lo stesso quotidiano economico, l’ammontare dell’aumento di capitale di Unicredit dovrebbe collocarsi attorno ai 13 miliardi, compresa la possibile conversione volontaria di alcuni bond. Le indiscrezioni de Il Sole 24 Ore non sono state commentate da Unicredit.

Argomenti: ,