Unicredit non commenta le indiscrezioni su possibile fusione nel 2019

Unicredit fa peggio del Ftse Mib nella prima parte della seduta

di Enzo Lecci, pubblicato il
Unicredit fa peggio del Ftse Mib nella prima parte della seduta

Nessun commento da parte di Unicredit alle indiscrezioni di stampa su una possibile grande fusione che potrebbe vedere protagonista la banca nel corso del 2019. A rilanciare le voci su un possibile grande integrazione era stato un articolo di oggi apparso sul Sole24Ore. Il quotidiano di Confindustria aveva prospettato la possibilità che Unicredit potesse, il prossimo anno, prendere in considerazione l’opzione di una grande fusione indicando tra i possibili partner l’inglese Lloyds Bank, Abn Amro e ING. Ricordiamo che in passato si era molto parlato di una possibile integrazione tra Unicredit e SocGen. Le indiscrezioni a tal riguardo non erano state confermate. Il titolo Unicredit in borsa sta segnando oggi un ribasso dell’1,2% contro un Ftse Mib in calo dello 0,17%.

Argomenti: Unicredit