Unicredit in forte ribasso in apertura su un Ftse Mib positivo

Subito vendite fitte sulle azioni Unicredit dopo la pubblicazione dei conti dei primi nove mesi 2018

di Enzo Lecci, pubblicato il
Subito vendite fitte sulle azioni Unicredit dopo la pubblicazione dei conti dei primi nove mesi 2018

Avvio di seduta all’insegna del rosso per Unicredit. La big del settore bancario sta segnando un ribasso del 2% contro un Ftse Mib che invece è in progressione dello 0,2% grazie all’ottima intonazione di alcuni specifici titoli come ad esempio Banco Bpm che, dopo pochi minuti dall’apertura degli scambi, sta avanzando del 4% circa. Unicredit paga alcuni aspetti dalla trimestrale pubblicata questa mattina nel premarket. In particolare gli investitori non hanno apprezzato il taglio dei target su ricavi e Cet1 (Trimestrale Unicredit: ricavi in calo e utile in aumento nei primi nove mesi).

Tra le altre quotate in calo c’è anche Atlantia che sta perdendo l’1,1%.

Argomenti: Unicredit