Unicredit e Intesa Sanpaolo: S&P peggiora l’outlook

Intesa Sanpaolo e Unicredit sotto esame degli analisti di Standard and Poor's

di Enzo Lecci, pubblicato il
Intesa Sanpaolo e Unicredit sotto esame degli analisti di Standard and Poor's

Gli analisti di S&P sono intervenuti sul rating di Intesa Sanpaolo e di Unicredit a seguito della precedente revisione dell’outlook sul debito sovrano dell’Italia. Vediamo nel dettaglio quelle che sono state le decisioni degli esperti. L’agenzia S&P ha confermato i rating “BBB” e “A-2” sulla solidità patrimoniale di Unicredit; i giudizi confermano l’istituto guidato da Jean-Pierre Mustier tra gli emittenti non speculativi. Al contrario, le prospettive sul rating di Unicredit per i prossimi trimestri sono state peggiorate da “stabili” a “negative”. L’agenzia S&P ha anche confermato il rating “BBB” sulla solidità patrimoniale di Intesa Sanpaolo; il giudizio conferma l’istituto guidato da Carlo Messina tra gli emittenti non speculativi. Viceversa, le prospettive sul rating di Intesa Sanpaolo per i prossimi trimestri sono state peggiorate da “stabili” a “negative”.

Argomenti: Intesa Sanpaolo, Ratings e Targets, Unicredit