Unicredit e Intesa -10%: titoli non fanno prezzo a Piazza Affari

Ftse Mib in ribasso del 5% crollano i titoli bancari

di , pubblicato il

Pesante reazione degli investitori di Piazza Affari all’esito delle elezioni politiche italiane. Il differenziale fra titoli di stato italiani e tedeschi schizza in questo momento a quota 336 punti ma a far notizia è il crollo dei titoli bancari. Unicredit ed Intesa Sanpaolo sono ancora in asta di apertura in ribasso teorico del 10%. Pesantissime le vendite su Mediolanum che segna un calo del 37%

Argomenti: , ,