UBI Banca si prende la vetta del Ftse Mib: il “buy” di Citi fa bene

di , pubblicato il
Fortissimi acquisti su Ubi Banca che sfrutta il giudizio positivo di Citi per salire in cattedra

Ubi Banca è tra le protagoniste di questa seconda parte della seduta. Il titolo della banca bergamasca, infatti, sta segnando una progressione di oltre 5 punti percentuali contro un Ftse Mib in ribasso dello 0,1%. A spingere in avanti gli acquisti su Ubi è il giudizio favorevole degli analisti di Citi. Gli esperti hanno confermato il loro giudizio buy con target price a 3,3 euro. Il rally odierno di Ubi permette al titolo di toccare i massimi da inizio anno. Ricordiamo che l’istituto bergamasco è sempre alle prese con il dossier relativo alle good banks. Alcuni giorni fa è stato lo stesso numero uno di Ubi Banca, Massiah a ribadire l’interesse per tre delle quattro good banks (Banca Etruria, Banca Marche e Cassa di Risparmio di Chieti) ma senza fornire alcuna indicazione su tempistiche di una eventuale operazione.

Citi, questa mattina, è anche intervenuta sul rating Unicredit e sul rating Intesa Sanpaolo.

Argomenti: , ,