Ubi Banca: pioggia di acquisti, entusiasmo sull’ipotesi spa

La trasformazione delle banche popolari in spa piace al mercato.

di Carlo Robino, pubblicato il

Ubi Banca procede la seduta odierna a Piazza Affari con il pedale pigiato sull’acceleratore. Sulla banca con sede a Bergamo si fa strada l’ipotesi di una trasformazione in società per azione dopo le dichiarazioni di Andrea Rittatore Vonwiller. Il consigliere dell’associazione “Insieme per Ubi Banca”, che riunisce i soci milanesi dell’istituto, si è così espresso: “Gli assetti di una banca moderna e sistemica quale e’ Ubi Banca, dovranno essere tali da non ostacolare la possibilita’ di ricorrere al capitale di rischio senza limitazioni o vincoli eccessivi. – ha sottolinea Vonwiller – Ritengo percio’ che la trasformazione di Ubi banca in società per azioni dovra’ essere un momento qualificante dell’impegno della nuova governance che si insedierà alla guida del gruppo dopo la prossima assemblea“. Questa possibilità, così come per Bpm nei giorni scorsi, scatena le scommesse degli investitori e così Ubi guadagna in questo momento il 3,18% a  3,572 euro.

Argomenti: Borsa Milano, Ubi Banca