UBI Banca e Mediobanca: novità nell’azionariato (aggiornamenti Consob)

Cambi nell'azionariato di Mediobanca e di UBI Banca

di Enzo Lecci, pubblicato il
Cambi nell'azionariato di Mediobanca e di UBI Banca

Alcune novità nella partecipazioni rilevanti. Dagli aggiornamenti della Consob sulle partecipazioni rilevanti apprendiamo che BlackRock ha ridotto la partecipazione nel capitale di Mediobanca dal 5,015% (di cui lo 0,51% tramite strumenti finanziari) dello scorso 28 febbraio al 4,992%. La stessa Consob ha precisato che la quota riferita a diritti di voto è pari 4,295%, mentre lo 0,477% riguarda una partecipazione potenziale riferita ad azioni oggetto di prestito titoli con possibilità di rientro non prestabilita a discrezione del prestatario o del prestatore e il restante 0,22%  da “contract for differences” che non prevedono data di scadenza. Sempre dagli aggiornamenti della Consob apprendiamo che Hsbc ha ridotto la propria quota nel capitale di Ubi dal 4,668% dello scorso 13 marzo al 4,236 per cento. L’operazione risale allo scorso 3 ottobre.

Argomenti: Mediobanca, Ubi Banca