UBI Banca crolla in apertura, Ftse Mib sostenuto da BPER Banca

di , pubblicato il
Il rally di BPER Banca compensa il crollo di UBI Banca a seguito della pubblicazione dei conti 2018

Apertura di contrattazioni in rialzo per la borsa di Milano. Nell’ultima seduta della settimana il Ftse Mib sta segnando un rialzo dello 0,4%. A spingere in avanti il paniere di riferimento di Piazza Affari è Bper Banca che, a seguito della pubblicazione dei conti del 2018, sta segnando un balzo del 4,88% (BPER Banca vola dopo i conti record del 2018). Alle spalle di Bper Banca si sta collocando Poste Italiane che invece sta segnando una progressione dell’1,66%. Sul fronte opposto, ossia tra le quotate in ribasso, segnaliamo il crollo di Ubi Banca. La quotata bergamasca in questo momento indossa la maglia nera sul Ftse Mib con un ribasso del 5,2%. Il mercato sembra aver accolto molto male i conti 2018 (UBI Banca: dividendo a 0,12 euro, balzo per l’utile 2018).

Argomenti:

I commenti sono chiusi.