Tutti vogliono Fidia! Ecco cosa spinge gli acquisti

di , pubblicato il

Fidia contiSeduta storica per Fidia che a Piazza Affari sta segnando una progressione teorica di oltre il 33%. La quotata è stata sospesa per eccesso di rialzo e in questo momento è appunto in asta di volatilità.

A spingere gli acquisti su Fidia sono i risultati che la quotata ha messo a segno nell’esercizio che si è chiuso il 31 dicembre 2014. La quotata, nello specifico, ha messo a segno ricavi Fidia per complessivi 54,5 milioni di euro contro i 44,7 milioni di euro nel 2013, un Ebitda a 5,0 milioni di euro, in aumento di 0,03 milioni di euro rispetto all’anno precedente e un utile netto pari a 2,8 milioni di euro contro la perdita netta di 1,6 milioni di euro nel 2013. Per finire, la posizione finanziaria netta è stata positiva per 5,0 milioni di euro (era positiva per 2,2 milioni di euro al 31 dicembre 2013).

Il consiglio di amministrazione della quotata ha anche proposto all’assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo Fidia pari a 0,25 euro per ciascuna azione posseduta.

 

Argomenti: , , ,