Troppo lusso fa male. I casi di Ferragamo, Tod’s e Moncler

di , pubblicato il

settore del lusso Piazza AffariPartiamo dai numeri odierni. Quando mancano pochi minuti al giro di boa delle 13,30 Salvatore Ferragamo sta cedendo il 3,13%, Tod’s il 4,36%, Moncler l’1,9% e Brunello Cucinelli il 3,22%. Insomma tutte le big del settore lusso (proprio quello che ha trainato Piazza Affari lo scorso anno) sembrano essere in forte difficoltà. La domanda inevitabile che ciascun investitore si sta ponendo è facilmente intuibile: la corsa del lusso a Piazza Affari è finita oppure si tratta di normali prese di beneficio destinate ad esaurirsi? Gli analisti di Credit Suisse hanno pubblicato un interessante report che tenta di dare una risposta proprio a questo dubbio. Per gli esperti elvetici i titoli del settore lusso stanno andando a picco non solo a causa dei realizzi ma anche a causa dei timori per un possibile rallentamento degli acquisti in Europa da parte dei cinesi e da parte dei turisti dei paesi emergenti. Sulle vendite del comparto lusso, in altre parole, non ci sarebbero più solo luci ma si andrebbero ad addensare anche le prime nuvole. Il contesto di fondo del settore potrebbe quindi presto mutare e per questo, prosegue CS, è consigliabile scegliere con cura i titoli del lusso da mettere in portafoglio.

Se allo stupore provocato da questa analisi (previsionale) si uniscono i giudizi di altri analisti su specifici titoli del lusso si comprende il perchè per l’intero settore oggi sia una seduta da dimenticare. 

 

Rating Tod’s e rating Ferragamo: gli analisti non fanno sconti

La peggiore della classe è Tod’s, punita dalla presa di posizione di BofA che ha riavviato la sua valutazione sulla quotata assegnandole rating underperform e target price a 100 euro (Tod’s: Bofa Merrill avvia copertura con Rating a Underperform e target price a 100.00) Sull’altrettanto deludente andamento di Ferragamo la fonte ispiratrice è invece stata Kepler Cheuvreuix che ha ridotto la valutazione a reduce da hold (Ferragamo a -14% dai massimi storici. Titolo ancora sul fondo).

 

Argomenti: ,