Trimestrale Unicredit, previsioni e stime degli analisti

Domani Unicredit toglierà il velo dai conti del primo trimestre 2013

di Enzo Lecci, pubblicato il

Come noto domani Unicredit toglierà il velo dai conti del primo trimestre. In attesa di conoscere la trimestrale della big del comparto bancario, Piazza Cordusio ha reso noto un consensus basato sulle stime di 24 tra broker italiani e internazionali.

Secondo gli esperti Unicredit dovrebbe chiudere il primo trimestre 2013 con con un utile netto in calo a 156 contro i 914 milioni messi in cassa nell’esercizio precedente. Il margine di intermediazione è invece indicato dagli esperti a quota 5,93 mld di euro contro i 7,1 mld dello stesso periodo dello scorso anno. Il risultato di gestione, per finire, è visto a quota 606 mln di euro.

Per quanto concerne l’interno anno, il consensus punta su un utile netto pari a 702 mld in calo rispetto alla precedente stima che vedeva un utile netto più corposo a quota 1,21 mld di euro e in calo rispetto al dato dell’esercizio 2013 mandato in archivio con un utile pari a 865 mln di euro. Un utile ridotto a complessivi 702 mln significherebbe poi un utile per azione pari a 0,12 euro.

Il margine di intermediazione dovrebbe invece passare da 25,01 miliardi a 25,11 miliardi di euro mentre glia azionisti dovrebbero accontentarsi di un dividendo pari a 0,07 euro per azione contro gli 0,18 euro stimati in precedenza. 

Argomenti: Borsa Milano, Unicredit