Trimestrale Unicredit e dividendo 2019: ultime previsioni consensus prima della pubblicazione

Le ultime previsioni del consensus in vista della pubblicazione dei conti trimestrali di Unicredit in programma il 7 novembre

di Enzo Lecci, pubblicato il
Unicredit

Il prossimo 7 novembre Unicredit renderà noti i conti del terzo trimestre e dei primi nove mesi dell’esercizio 2018. In vista dell’approvazione dei risultati, la banca guidata da Mustier ha diffuso un consensus raccolto tra 23 broker italiani ed internazionali. Le previsioni degli analisti indicano per il terzo trimestre un utile netto di 907 milioni di euro, stima che si confronta con gli 838 milioni contabilizzati alla fine del terzo trimestre 2017. Il margine di intermediazione di Unicredit ma e e il risultato di gestione sono previsti rispettivamente a 4,77 miliardi (in leggero aumento rispetto ai 4,6 miliardi del terzo trimestre del 2017) e a 1,4 miliardi di euro. Per quello che riguarda l’intero 2018, le stime indicano per Unicredit un utile netto di 3,63 miliardi di euro, una previsione che è inferiore rispetto alla precedente indicazione di 3,7 miliardi comunicata in estate. Di conseguenza l’utile per azione di Unicredit dovrebbe collocarsi a 1,63 euro (minimo di 1,06 euro, massimo di 2,01 euro), rispetto agli 1,66 euro stimati in precedenza.

Rivista, per finire, l’indicazione di dividendo 2019 relativo all’esercizio 2018. Il consensus prevede che la banca possa distribuire una cedola di 0,33 euro per azione sulla base del bilancio del 2018 (minimo di 0,26 euro, massimo di 0,36 euro).

Argomenti: Trimestrali, Unicredit