Trimestrale TerniEnergia: balzo record degli utili

Vola la società energetica nel terzo quarto dell'anno grazie alle joint venture

di , pubblicato il

TerniEnergia ha archiviato il terzo trimestre 2013 con un utile netto pari a 6 milioni di euro, mettendo a segno un balzo del 115,5% rispetto al 30 settembre 2012. A contribuire all’impennata dell’attivo il risultato delle joint venture pari (1,25 milioni di euro). I ricavi TerniEnergia pari a Euro 46 milioni hanno mostrato una crescita del 12% rispetto al 30 Settembre 2012 quando si fermarono a 41 milioni. L’incremento – come si legge in una nota del gruppo – è principalmente attribuibile all’incremento dell’attività di power generation, dal consolidamento delle partecipazioni e dal contributo dei risultati delle attività ambientali.

In peggioramento l’indebitamento netto che al 30 settembre è risultato pari a 116,3 milioni in crescita rispetto ai 62,3 milioni di fine 2012.

Argomenti: , ,