Trimestrale Snai: perdita in calo e ricavi in aumento nei primi nove mesi

di , pubblicato il
Snai in verde dopo la presentazione della trimestrale: buone indicazioni anche dall'indebitamento netto

Migliorano i conti di Snai. Come si può evincere dalla trimestrale della società, al termine dei primi nove mesi dell’esercizio 2016, i ricavi di Snai hanno segnato un consistente aumento a fronte di un calo della perdita. Nel dettaglio, il fatturato di Snai al 30 settembre ha registrato una progressione del 64,2%, passando dai 403,3 milioni di euro di un anno fa a 662,1 milioni di euro. La perdita netta di Snai è stata invece pari a 7,5 milioni di euro, dato che confronta con il rosso di 14 milioni di euro emerso nello stesso periodo del 2015. Per finire, l’indebitamento finanziario netto di Snai al 30 settembre era pari a 450,1 milioni di euro contro i 467,6 milioni di euro al 31 dicembre 2015.

Snai si sta avvicinando al giro di boa delle 13,30 con una progressione dell’1,6%.

Argomenti: ,