Trimestrale Recordati: aumentano i ricavi e utile nei primi 3 mesi

Trimestrale da incorniciare per Recordati e le prospettive sull'intero anno sono positive

di Enzo Lecci, pubblicato il

Recordati trimestraleTrimestrale sicuramente positiva per Rec0rdati. Il gruppo, infatti, ha mandato in archivio i primi tre mesi dell’anno, con ricavi, Ebitda e utile in crescita.  Nello specifico :

i ricavi consolidati sono stati pari a € 260,4 milioni, il 6,5% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. La crescita dei ricavi è stata più incisiva all’estero con un fatturato in aumento del 7%. Molto bene anche i margini con l’EBITDA che è stato pari a € 71,4 milioni, in crescita del 16,4% rispetto al primo trimestre del 2013, con un’incidenza sui ricavi del 27,4%. Variazione positiva anche per l’utile operativo che si è attestato a € 62,2 milioni, in crescita del 18,1% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, con un’incidenza sui ricavi del 23,9%. L’utile netto, invece, è stato pari a € 42,8 milioni, in aumento del 13,2% rispetto al primo trimestre del 2013, con un’incidenza sui ricavi del 16,4%.

Il presidente di Recordati, Giovanni Recordati, ha affermato: “I risultati del primo trimestre sono stati particolarmente positivi; il consolidamento delle nuove società acquisite a fine 2013 e il buon andamento del nostro portafoglio prodotti ci ha permesso di ulteriormente migliorare la nostra redditività. Per l’intero anno 2014 confermiamo di realizzare un utile operativo di oltre € 220 milioni e un utile netto di oltre € 150 milioni grazie ad un incremento dei margini. I ricavi si prevedono ad oggi leggermente inferiori a € 1.000 milioni in ragione di un significativo effetto cambio negativo.”

Argomenti: Borsa Milano, Recordati, Trimestrali