Trimestrale Poltrona Frau: il 2013 per ora dice bene

di , pubblicato il

Poltrona Frau ha pubblicato il bilancio trimestrale riferito al periodo luglio-settembre 2013. Nei primi nove mesi dell’anno il gruppo ha evidenziato ricavi in crescita del 12,3% che hanno condotto il risultato ante imposte a  +7,5 milioni di euro, in miglioramento rispetto ai +3,3 milioni dei primi nove mesi del 2012. In grande espansione il risultato operativo con l’EBITDA Poltrona Frau in rialzo del 36,4% a 18 milioni di euro rispetto ai primi nove mesi dell’anno scorso. La società spiega che l’incremento è “riconducibile alla crescita del fatturato di tutti i segmenti di business, al miglioramento del margine di contribuzione del Residenziale (attribuibile alle crescenti sinergie industriali e ad una attenta politica di pricing) e del Luxury Interiors, nonché ad un ulteriore riduzione dei costi di struttura ed amministrativi”. L’EBITDA margin è così passato dal 7,7% di gennaio-settembre 2012 al 9,4% dei primi nove mesi di quest’anno. Migliora anche il debito con l’indebitamento finanziario netto che al 30 settembre si attesta a 87.5 mln di Euro in diminuzione di 6.4 mln di Euro rispetto all’anno precedente.

Argomenti: , ,