Trimestrale OVS: ricavi in aumento nel primo trimestre fiscale 2018/2019

Ebitda primo trimestre OVS negativo per 24,5 milioni con svalutazioni e accantonamenti Sempione

di Enzo Lecci, pubblicato il
Ebitda primo trimestre OVS negativo per 24,5 milioni con svalutazioni e accantonamenti Sempione

Ovs ha presentato i conti relativi al primo trimestre fiscale 2018/2019. La quotata ha chiuso il periodo compreso tra febbraio 2018 e aprile 2018 con ricavi relativi a vendite nette pari a 353 milioni di euro, in salita del 10,6% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente. Non considerando il sell-in verso Sempione Fashion (un contratto di service ) la crescita sarebbe stata pari al 2%. Scendendo ancora nella trimestrale, il risultato ante imposte rettificato è stato pari a 13,2 milioni di euro, in flessione del 4,1% rispetto all’esercizio precedente. Per finire, 30 aprile 2018, la posizione finanziaria netta evidenziava un indebitamento pari a 423,5 milioni di euro, in salita dai 342,6 dell’anno precedente.

Nel comunicato stampa di Ovs si può leggere che: “Il risultato reported del primo trimestre risente di svalutazioni e accantonamenti riferibili alle attività legate al rapporto commerciale con il gruppo Sempione Fashion per un totale ammontare di 53,4 milioni di euro”. Sempre nella nota c’è anche scritto che “sulla base delle informazioni disponibili ad oggi, e tenuto conto degli accantonamenti già effettuati nel bilancio relativo all’esercizio 2017, il management ritiene che il rapporto commerciale con Sempione Fashion non produrrà ulteriori impatti negativi di entità significativa sulla società”.

Argomenti: Ovs, Trimestrali