Trimestrale Morgan Stanley: utile batte le attese nel secondo trimestre 2018

Trimestrale forte per Morgan Stanley che adesso attende l'apertura di Wall Street

di Enzo Lecci, pubblicato il
Trimestrale forte per Morgan Stanley che adesso attende l'apertura di Wall Street

Trimestrale molto positiva per il colosso bancario americano Morgan Stanley. La quotata ha chiuso il secondo trimestre 2018 con un utile pari a 2,27 miliardi di dollari, in aumento del 43% rispetto agli 1,59 miliardi ottenuti nello stesso periodo di un anno fa. Di conseguenza l’utile per azione ha registrato un aumento da 0,87 dollari a 1,3 dollari. Il dato ha battuto le attese degli analisti, che indicavano un utile per azione pari a 1,11 dollari. Forte balzo in avanti anche per il fatturato netto che è aumentato del 12% a 10,61 miliardi. In particolare i ricavi derivanti da vendite e trading hanno registrato un aumento da 3,2 a 3,8 miliardi, mentre quello dell’equity è passato da 2,2 a 2,5 miliardi. Per finire, sul fronte patrimoniale alla fine del mese di giugno il Tier 1 capital ratio era pari al 15,8%.

La pubblicazione dei conti trimestrali potrebbe influenzare l’apertura di contrattazioni del titolo Morgan Stanley a Wall Street.

Argomenti: Trimestrali