Trimestrale Mondadori: ricavi in calo e MOL in aumento nei primi nove mesi

Una raffica di vendite accoglie i conti trimestrali di Mondadori

di Enzo Lecci, pubblicato il
Bompiani Mondadori

Mondadori ha chiuso i primi nove mesi del 2018 con ricavi in calo e un margine operativo lordo adjusted in aumento. Vediamo nel dettaglio. I primi nove mesi di Mondadori si sono chiusi con ricavi consolidati delle attività in continuità pari a 658,1 milioni di euro, in calo del 6,9% rispetto ai 707,1 milioni di euro di un anno fa mentre il margine operativo lordo adjusted delle attività in continuità è stato pari a 62,8 milioni di euro in aumento del 3,2% rispetto allo scorso esercizio, con un’incidenza percentuale sui ricavi che è cresciuta dall’8,6% al 9,5%. Mondadori si è presentata al 30 settembre con un risultato netto delle attività in continuità rettificato pari a 15,8 milioni di euro, rispetto ai 25,5 milioni del 30 settembre 2017.

La posizione finanziaria netta di Mondadori al 30 settembre ha registrato un miglioramento del 18% circa, evidenziando un indebitamento di 209,3 milioni di euro rispetto ai 256 milioni di 12 mesi prima, per effetto della positiva generazione di cassa per circa 47 milioni di euro.

Il titolo Mondadori, dopo la pubblicazione dei conti trimestrali, è in calo del 4,73%.

Argomenti: Mondadori, Trimestrali