Trimestrale Mediobanca: ecco le ultime previsioni degli analisti

Cosa pensano Banca Akros e Ubs sui conti trimestrali di Mediobanca

di Enzo Lecci, pubblicato il

Mediobanca_Piazzetta_CucciaR400Oggi si riunirà il consiglio di amministrazione di Mediobanca che sarà chiamato ad approvare i conti relativi al secondo trimestre nonchè i risultati dell’intero primo semestre. In attesa di conoscere i numeri di Mediobanca, la quotata a Piazza Affari sta facendo segnare un calo frazionale dello 0,07% dopo aver annullato il verde che si era palesato in avvio di contrattazioni.

Sulle prospettive della semestrale di Mediobanca sono intervenuti questa mattina gli analisti di Ubs (Mediobanca: Ubs alza il Target Price, rating inalterato).

Gli analisti elvetici si attendono un discreto secondo trimestre 2013/2014 con un utile a quota 119 milioni di euro contro i 15 milioni nel secondo trimestre 2012/2013 e i 171 milioni nel primo trimestre 2013/2014.

Scrivono gli esperti di Ubs: “Pensiamo che il management di Mediobanca non voglia affrontare nessun impatto della revisione della qualità degli attivi da parte della Bce traendo vantaggio delle plusvalenze contabilizzate nel trimestre, come la maggior parte dei competitor nazionali”.

Buone le stime anche sul risultato operativo lordo che è visto a 264 milioni (+3,4% anno su anno) con ricavi pari a 462 milioni (+1%) e costi pari a 198 milioni (-2%), a conferma di una forte disciplina sui costi.

Decisamente migliori rispetto a quelle di Ubs, sono le stime sul secondo trimestre di Mediobanca che sono state elaborate da Banca Akros con gli analisti che si attendono un utile a 145 milioni di euro.

Argomenti: Borsa Milano, Mediobanca

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.