Trimestrale Luxottica, i mercati emergenti lanciano il fatturato

Sale a quota 1,9 mld di euro il fatturato di Luxottica nel primo trimestre. A spingere sono i mercati emergenti

di , pubblicato il

Come era nelle indicazioni della vigilia e nelle stime degli analisti, la trimestrale di Luxottica ha battuto i corrispondenti risultati del primo trimestre 2012 (Luxottica è buy in attesa della trimestrale).

In particolare nella prima parte del nuovo anno, Luxottica ha ottenuto crescita sia in termini di fatturato che di utile. I risultati conseguiti confermano le aspettative di una crescita robusta e continuata, sostenuta in particolare dallo sviluppo nei mercati emergenti (+17% a parità di cambi).

 

Primo trimestre 2013 Luxottica: principali voci

L’utile netto del primo trimestre del 2013 è salito a 159 milioni di Euro (+10,5%) rispetto all’utile netto adjusted di 144 milioni di Euro del primo trimestre 2012. Il fatturato netto nei primi tre mesi dell’anno ha raggiunto invece quota 1,9 miliardi di Euro (+5,6% a parità di cambi) con una crescita a doppia cifra nei mercati emergenti (+17% a parità di cambi). Notizie positive anche per quanto riguarda l’utile operativo del Gruppo che si è attestato a quota 275 milioni di Euro, il +7,7% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Raggiante il commento di Andrea Guerra: “Questo primo trimestre segna un avvio forte e solido dell’anno, sostenuto da tutti i nostri marchi principali in tutte le geografie per noi più importanti. I risultati positivi dei primi tre mesi del 2013 confermano le nostre aspettative per il periodo e sostengono il nostro percorso verso un altro anno di crescita. Siamo riusciti a migliorare i nostri stessi risultati record sia di utile che di fatturato valorizzando gli asset unici e specifici del Gruppo e continuando ad investire nei mercati ad alto potenziale e rapido sviluppo.”

 

Argomenti: ,