Trimestrale JP Morgan: utile e ricavi in aumento nel secondo trimestre

A fine giugno il Common equity Tier 1 di JP Morgan era pari all’11,9%

di Enzo Lecci, pubblicato il
A fine giugno il Common equity Tier 1 di JP Morgan era pari all’11,9%

Jp Morgan ha pubblicato la trimestrale. La big del settore bancario Usa ha chiuso il secondo trimestre con un aumento dell’utile e dei ricavi. Nel dettaglio l’utile netto si è attestato a quota 8,32 miliardi di dollari, in aumento del 18% rispetto ai 7,03 miliardi ottenuti nello stesso periodo di un anno fa. Di conseguenza, l’utile per azione è salito da 1,82 dollari a 2,29 dollari. Scendendo nel conto economico, i ricavi hanno segnato un aumento del 6% da 26,67 miliardi a 28,39 miliardi di dollari. Per quello che riguarda questa voce gli analisti avevano stimato ricavi per 27,56 miliardi. Per finire, a fine giugno il Common equity Tier 1 era pari all’11,9%. Ricordiamo che oggi è stata pubblicata anche la trimestrale di Citigroup.

Dopo la pubblicazione dei conti, ora l’attenzione è sulla reazione del titolo in borsa.

Argomenti: Borsa USA, Trimestrali

I commenti sono chiusi.