'Trimestrale Fiat: le previsioni degli analisti - InvestireOggi.it

Trimestrale Fiat: le previsioni degli analisti

di , pubblicato il

Fiat calo immatricolazioniIn attesa di conoscere la trimestrale di Fiat (la cui pubblicazione è in agenda per il prossimo 30 luglio), il Lingotto ha reso noto le nuove stime elaborate da una ventina di broker italiani e internazionali.

Il nuovo consensus fa riferimento sia ai numeri del secondo trimestre 2013 che ai numeri dell’intero anno. Per quanto riguarda il secondo trimestre, la multinazionale di Torino dovrebbe centrare un utile netto pari a 305 mln di euro contro i 358 mln messi in cassaforte nello stesso periodo dello scorso anno mentre il risultato netto dovrebbe arrivare a un miliardo di euro. L’indebitamento si dovrebbe invece attestare a quota 7,19 miliardi di euro contro i 6,55 miliardi di inizio anno.

Per quanto riguarda l’intero esercizio 2013, gli analisti vedono un utile netto a quota 1,21 miliardi di euro e un risultato operativo a quota 3,91 miliardi. Entrambe le voci sono inferiori rispetto alle precedente stime (comunicate a metà aprile). Nel 2012 l’utile netto di Fiat era stato pari a 1,41 miliardi di euro.

Argomenti: ,