Trimestrale Fiat: ecco le previsioni degli analisti sul 2013

di , pubblicato il

fiatIl prossimo 29 gennaio Fiat toglierà il velo da conti del quarto trimestre e dell’intero 2013. In attesa della pubblicazione della trimestrale, la multinazionale di Torino, ancora euforica per i freschi successi in terra americana, ha reso note le consuete stime degli analisti. 

Partiamo dai risultati relativi all’intero esercizio 2013. Secondo il consensus raccolto, Fiat dovrebbe aver chiuso l’anno con un utile netto a quota 1,07 miliardi di euro e un risultato operativo a 3,61 miliardi. Entrambi i dati sono inferiori rispetto alle stime fornite dal Lingotto nel mese di ottobre (utile di 1,29 miliardi di euro e un risultato operativo di 3,83 miliardi).

Per quanto concerne invece l’ultimo trimestre del 2013, il consensus vede l’utile netto a quota 400 milioni di euro e il risultato operativo a 1,15 miliardi di euro. Nel quarto trimestre del 2012 Fiat aveva messo a segno un utile netto pari a 388 milioni di euro.

Positive anche le previsioni degli analisti sull’anno in corso. Il consensus parla di un utile netto a quota 1,4 miliardi di euro.

Fiat a Piazza Affari sta cedendo lo 0,27%. Un calo fisiologico se si considerano i recenti forti rally. Decisamente poco interessante sembra essere stato per il mercato l’upgrade di Banca Imi (Fiat: Banca Imi alza il Target Price, rating inalterato). 

 

Argomenti: , ,