Trimestrale Ferrari: aumentano ricavi e consegne nel primo trimestre 2018

Ferrari resta in rosso a Piazza Affari dopo la pubblicazione dei conti trimestrali

di Enzo Lecci, pubblicato il
Ferrari resta in rosso a Piazza Affari dopo la pubblicazione dei conti trimestrali

Buone notizie per Ferrari. Il Cavallino di Maranello ha presentato poco fa i conti del primo trimestre. La trimestrale di Ferrari ha messo in evidenza un aumento delle consegne di veicoli e dei ricavi. Nel dettaglio le consegne totali sono state pari a 2.128 unità, in aumento di 125 unità ossia il 6,2% rispetto a un anno fa mentre i ricavi netti sono ammontati a 831 milioni, in aumento dell’1,3% (+6,3% a cambi costanti). Il consensus Bloomberg sui conti trimestrali di Ferrari vedeva ricavi a quota 840 milioni di euro. Scendendo nella trimestrale di Ferrari, l’Ebitda è stato pari a 272 milioni, con un margine che si è collocato al 32,8%. In questo caso le previsioni degli analisti erano ferme a 262 milioni di euro. Per finire  l’utile netto di Ferrari è aumentato nel primo trimestre 2018 del 19,4% attestandosi a quota 149 milioni. In scia alla pubblicazione dei conti trimestrali il titolo Ferrari in borsa sta segnando una flessione dell’1,56%.

Argomenti: Ferrari, Trimestrali