Trimestrale Citigroup, ricavi sotto le attese nel secondo trimestre 2018

Citigroup in ribasso nel premarket dopo la pubblicazione dei conti trimestrali

di Enzo Lecci, pubblicato il
Citigroup in ribasso nel premarket dopo la pubblicazione dei conti trimestrali

Conti trimestrali anche per Citigroup. Il colosso bancario ha chiuso il secondo trimestre con un utile in progressione del 16% a quota 4,49 miliardi di dollari. L’utile netto per azione di Citi si è invece attestato a quota 1,63 dollari, in aumento rispetto ai 1,28 dollari conseguiti nello stesso periodo di un anno fa e al di sopra le stime degli analisti ferme a 1,56 dollari. Variazione positiva anche per i ricavi che sono saliti del 2% a 18,47 miliardi di dollari, contro i 18,51 miliardi stimati dal mercato. Per finire, alla fine del mese di giugno il Common Equity Tier 1 Capital Ratio di Citigroup era pari al 12,1%.

La prima reazione del titolo Citigroup è negativa. Nella sessione pre-market di Wall Street, infatti, la quotata segna un calo di oltre 1 punto percentuale. Ricordiamo che oggi è stata anche pubblicata la trimestrale di JP Morgan.

Argomenti: Borsa USA, Trimestrali