Trimestrale Citi: utile oltre le attese, titolo tonico nel premarket

Citi ha chiuso il terzo trimestre con un aumento dell'EPS

di Enzo Lecci, pubblicato il
Citi ha chiuso il terzo trimestre con un aumento dell'EPS

Buone notizie per Citi oggi alle prese con la pubblicazione della trimestrale. La banca d’affari Usa ha chiuso il terzo trimestre 2018 con un utile netto di 4,62 miliardi di dollari, in aumento del 12% rispetto ai 4,13 miliardi di dollari di un anno fa. Minori tasse e taglio delle spese hanno permesso a Citi di migliorare questa voce. Per quello che riguarda gli altri dati, l’Eps è stato pari a 1,73 dollari battendo le attese di consensus elaborate da Bloomberg che erano di 1,68 dollari per azione mentre i ricavi sono calati a 18,39 miliardi dai 18,42 miliardi di un anno fa. Gli analisti, in questo caso, si attendevano un dato pari a 18,46 miliardi. Positiva la reazione del titolo nel premarket. Citi segna un progresso dell’1,6% in un contesto che vede i futures sulla borsa Usa tutti in rialzo (Futures Wall Street positivi, trimestrali oggi protagoniste).

Argomenti: Trimestrali