Trimestrale BB Biotech: utile e ricavi in calo nei primi nove mesi

Le maggiori partecipazioni di BB Biotech sono Ionis Pharmaceuticals (11,4% del portafoglio) e Neurocrine Biosciences (9,9%)

di Enzo Lecci, pubblicato il
Le maggiori partecipazioni di BB Biotech sono Ionis Pharmaceuticals (11,4% del portafoglio) e Neurocrine Biosciences (9,9%)

Indicazioni poco incoraggianti dai conti dei primi nove mesi del 2018 che sono stati presentati da BB Biotech. La società ha chiuso il periodo di riferimento con un utile netto pari a 171,51 milioni di franchi svizzeri, risultato che si confronta con gli 843,03 milioni contabilizzati un anno fa mentre i ricavi hanno segnato un ribasso da 873,83 milioni a 209,26 milioni di franchi svizzeri come effetto della forte riduzione degli utili sui titoli detenuti in portafoglio. Per quello che riguarda le partecipazioni, alla fine del mese di settembre le maggiori partecipazioni di BB Biotech erano Ionis Pharmaceuticals (11,4% del portafoglio) e Neurocrine Biosciences (9,9%).

Accanto alla presentazione dei conti dei primi nove mesi, BB Biotech ha anche fornito delle anticipazioni sul quarto trimestre. A tal riguardo la società prevede ulteriori progressi nelle pipeline, tra cui approvazioni di importanti prodotti e pubblicazioni di dati di Fase III per nuovi farmaci negli USA e in Europa. BB Biotech continuerà a ribilanciare il proprio portafoglio per focalizzarsi sulle aziende leader che sviluppano terapie efficaci.

Dopo la presentazione dei conti, il titolo BB Biotech in borsa sta segnando una progressione dello 0,16%.

Argomenti: BB Biotech, Trimestrali