Trimestrale Banco Popolare: torna l’utile nel primo trimestre

Prosegue la politica di contenimento dei costi da parte di Banco Popolare. Core Tier 1 al 9,3%

di , pubblicato il

Trimestrale all’insegna del ritorno all’utile per Banco Popolare. L’istituto scaligero, infatti, ha mandato in archivio i primi 3 mesi dell’anno con un risultato netto positivo per 91,9 milioni contro la perdita di 109 milioni dei primi tre mesi 2012. Anche il risultato netto normalizzato è stato positivo per 49 milioni (anche se in questo caso c’è da rilevare un calo rispetto ai 92 milioni dello scorso anno).

 

Ricavi Banco Popolare – Per quanto riguarda i ricavi invece, il margine di interesse si è attestato a 409 milioni con un progresso del 2,7% rispetto al primo trimestre 2012 e dell’1,2% sul quarto trimestre. In aumento anche le commissioni nette che sono salite a 365 milioni: +8,7% sull’anno e +3,8% sul trimestre precedente. Buone notizie per quanto riguarda in costi  con le spese per il personale che sono state pari a 349,5 milioni e, grazie alla riduzione degli organici conseguente alle azioni di recupero di efficienza realizzate, hanno evidenziato una diminuzione del 4,1% rispetto ai 364,5 milioni del corrispondente periodo dell’esercizio precedente.

 

Core Tier 1 Banco Popolare – Sul fronte patrimoniale il Core Tier 1 Ratio è stato pari al 10%. Se si considera anche il buffer temporaneo suggerito dall’Eba a fronte del rischio sovrano, il Core Tier 1 Ratio è risultato pari al 9,3%.

Argomenti: ,

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.