Trimestrale Banca Mediolanum: utile netto in ribasso nel primo trimestre 2018

Scattano le vendite su Banca Mediolanum dopo la presentazione della trimestrale

di , pubblicato il
Scattano le vendite su Banca Mediolanum dopo la presentazione della trimestrale

Banca Mediolanum ha mandato in archivio il primo trimestre 2018 con un utile netto consolidato pari a 59,5 milioni, in diminuzione del 30% rispetto al risultato dello stesso periodo del 2017. Il calo dell’utile è riconducibile all’andamento sfavorevole dei mercati nel trimestre. Per quello che riguarda gli altri parametri Banca Mediolanum ha registrato commissioni attive pari a 306,76 milioni di euro, in aumento rispetto ai 293,88 milioni di euro dello stesso periodo dell’esercizio 2017 mentre il margine di interesse è calato a quota 40,5 milioni di euro dai 44,96 milioni del primo trimestre 2017. Per finire, il margine di contribuzione è salito a 218,9 milioni di euro dai 199 milioni di 12 mesi prima, e il margine operativo ha registrato un aumento a 62,3 milioni dai 49,65 del primo trimestre 2017.

Per quello che riguarda l’aspetto patrimoniale, il Common Equity Tier 1 Ratio (CET1) di Banca Mediolanum al 31 marzo 2018 era pari a 21,7%.

Il titolo Banca Mediolanum in borsa sta segnando un calo dell’1,11%

Argomenti: ,