Trevi sospesa: titolo precipita, serve aumento di capitale?

di , pubblicato il
Ribasso di oltre il 70% per Trevi nell'ultimo anno: la società prova a correre ai ripari

Seduta drammatica per il titolo Trevi che, in questo momento, è in asta di volatilità con una flessione teorica del 6,5%. La pioggia di vendite che sta affossando Trevi è da mettere in relazione con la decisione del consiglio di amministrazione della società di prendere in considerazione la possibilità, alla luce del perdurante andamento negativo dell’esercizio, di adottare misure idonee a contribuire alle esigenze di rafforzamento patrimoniale. Il management di Trevi, quindi, ha deliberato di avviare tutte le attività necessarie per il rafforzamento del patrimonio. Tra le ipotesi sul tavolo c’è anche l’aumento di capitale.

Anche Trevi, quindi, potrebbe presto ricorrere ad una ricapitalizzazione per provare a lasciarsi alle spalle la situazione difficile di questi ultimi mesi. Per avere un’idea della fase difficile che Trevi sta attraversando bisogna tenere presente che nell’ultimo anno il prezzo delle azioni della quotata è sceso del 70%!

Argomenti:

I commenti sono chiusi.