Trevi, rally in borsa: Drillmec interessa alla russa Rosneft?

di , pubblicato il
Trevi finisce addirittura in asta di volatilità per eccesso di rialzo a Piazza Affari

Raffica di acquisti su Trevi a Piazza Affari. La quotata, dopo essere finita in asta di volatilità per eccesso di rialzo, sta ora segnando una progressione dell’11%. La raffica di acquisti su Trevi è sostenuta dalle indiscrezioni di stampa lanciate da Milano Finanza sulla controllata Drillmec.

Secondo MF il colosso russo Rosneft sarebbe interessato alla controllata Drillmec, attiva nella produzione sviluppo di impianti per le perforazioni (petrolio, gas, acqua). Sempre secondo il quotidiano finanziario Drillmec sarebbe anche ne mirino di Vanderbilt e della svizzera Pdb. E’ ovvio che la presenza di più soggetti interessati all’acquisizione sia un vantaggio per Trevi.

Argomenti:

I commenti sono chiusi.