Tracollo Saipem, la Consob continua ad indagare

di , pubblicato il

La Consob continua a lavorare per fare chiarezza sul crollo di Saipem in Borsa. Il titolo della controllata Eni venerdì 14 giugno ha annunciato il secondo profit warning dell’anno che ha portato una flessione del 35% delle quotazioni in poco più di una settimana. Il presidente della Commissione di Borsa Giuseppe Vegas ha infatti assicurato che ci sono rogatorie in corso e che si arriverà a risultati “in tempi rapidi”. La Commissione di Borsa  lavora su un’ipotesi di insider trading sul profit warning di gennaio e per questo nei mesi scorsi ha ascoltato i vertici di Saipem. La Consob inoltre è vigile anche su Camfin su cui si sospetta la creazione di un patto occulto. 

Nel frattempo a Piazza Affari il titolo Saipem prova a rialzare la testa e guadagna l’1,51% a 12,81 euro.

Argomenti: , ,