Tiscali: ipotesi spezzatino lancia corsa a comprare azioni

Rally di Tiscali in borsa dopo le ultime indiscrezioni sull'ipotesi cessione della quota in mano ai russi

di Enzo Lecci, pubblicato il
Rally di Tiscali in borsa dopo le ultime indiscrezioni sull'ipotesi cessione della quota in mano ai russi

Raffica di acquisti su Tiscali che a metà mattinata sta segnando un rialzo del 5% dopo essere arrivata a guadagnare quasi l’8%. Il rally è da mettere in relazione con le indiscrezioni di stampa secondo cui i soci russi (che complessivamente detengono il 41,5% del capitale della quotata sarda) sarebbero intenzionati a vendere tutta la quota in Tiscali. La messa in vendita dell’intera partecipazione comporterebbe lo spezzatino di Tiscali. Sempre secondo le indiscrezioni i soggetti interessati sarebbero Fastweb e il fondo svizzero-tedesco SpringWater Capital. Entrambi sarebbero comunque interessati solo ad alcune parti del gruppo di tlc. In particolare, Fastweb punta al ramo delle Pmi mentre il fondo SpringWater è interessato all’attività retail di Tiscali. Il gruppo di private equity in Italia può contare sulla sponda di J.Hirsch, altro fondo di private equity con cui si sta fondendo.

Argomenti: Tiscali