TIM: Elliott vince in assemblea azionisti, Vivendi sconfitta

Acquisti su Telecom Italia dopo l'esito dell'assemblea degli azionisti di oggi

di Enzo Lecci, pubblicato il
Acquisti su Telecom Italia dopo l'esito dell'assemblea degli azionisti di oggi

Il fondo Elliott batte i francesi di Vivendi. L’assemblea degli azionisti di Telecom Italia, riunita oggi dalle ore 11 per decidere se dare il suo appoggio al fondo di Paul Singer o riconfermare la fiducia al gruppo di Vincent Bolloré, ha votato a favore della lista Elliott. I rappresentanti di quest’ultima sono stati interamente eletti. Ricordiamo che la lista Elliott è formata dagli indipendenti Fulvio Conti, Alfredo Altavilla, Massimo Ferrari, Paola Giannotti de Ponti, Luigi Gubitosi, Paola Bonomo, Maria Elena Cappello, Lucia Morselli, Dante Roscini, Rocco Sabelli. Dei componenti della lista presentata da Vivendi, sono stati eletti invece solo cinque ossia Amos Genish, Arnaud de Puyfontaine e gli indipendenti Marella Moretti, Michele Valensise e Giuseppina Capaldo.

Dopo la notizia dell’affermazione della lista facente capo a Elliott, Franco Bernabé, il manager che presiede i lavori dell’assemblea degli azionisti di Telecom Italia ricoprendo la carica di consigliere decano, ha esclamato rivolgendosi agli azionisti in festa: “Non siamo allo stadio. Non siamo alla curva sud”.

Il titolo Telecom Italia in borsa sta segnando un rialzo dello 0,7% contro un Ftse Mib in progressione dello 0,66%.

Argomenti: col_Rullo, Telecom Italia