Tim, consensus vede calo ricavi, tiene Ebitda

I ricavi di Tim sono attesi in flessione del 4,2% a/a a 4,698 miliardi di euro e l'Ebitda reported è visto stabile (+0,1%) a 2,101 miliardi

di Mirco Galbusera, pubblicato il
I ricavi di Tim sono attesi in flessione del 4,2% a/a a 4,698 miliardi di euro e l'Ebitda reported è visto stabile (+0,1%) a 2,101 miliardi

Secondo quanto emerge dal consensus raccolto da Tim tra un panel di analisti in merito ai risultati del terzo trimestre che verranno comunicati domani in serata, i ricavi di gruppo sono attesi in flessione del 4,2% a/a a 4,698 miliardi di euro e l’Ebitda reported è visto stabile (+0,1%) a 2,101 miliardi, con il relativo margine in rafforzamento d 1,9 punti al 44,7%. I Capex sono invece previsti in flessione del 43,1% a 1,038 miliardi e l’indebitamento netto viene indicato in discesa di 1,049 miliardi a 25,18 mld. Tim +0,94% a 0,5362 euro.

Argomenti: Telecom Italia