TerniEnergia: utile netto 2012 in forte aumento

di , pubblicato il

TerniEnergia durante il “Family Office Investor Day” organizzato da IR TOP e CFO Sim ha annunciato che l’utile netto 2012 risulterà sensibilmente incrementato rispetto al risultato netto conseguito nel resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2012.

A tal riguardo l’ad di TeniEnergia Stefano Neri ha affermato: 

“Riteniamo di poter conseguire un risultato netto consolidato di circa 7 milioni di euro. Il notevole incremento patrimoniale della società, con un patrimonio netto al 31 dicembre 2012 che si attesterà intorno ai 47 milioni di euro al netto dei derivati, la notevole cura al mantenimento dell’equilibrio finanziario, testimoniato anche dal miglioramento dei relativi indici (rapporto PFN a breve-patrimonio netto ampiamente al di sotto dell’unità), insieme al conseguimento di importanti risultati industriali, hanno rappresentato il viatico per il raggiungimento di un obiettivo che riteniamo molto soddisfacente, considerato il contesto macroeconomico e lo scenario di crisi della zona euro. Accanto alla conclusione di importanti cantieri nel fotovoltaico all’estero, soprattutto in Grecia, al collegamento alla rete degli impianti di biodigestione di Nera Montoro e di pirogassificazione di Borgosesia, TerniEnergia ha avviato un percorso di valorizzazione degli asset rappresentati dalla proprietà degli impianti fotovoltaici di taglia industriale. Una razionalizzazione delle partecipazioni considerata strategica per ottimizzare i ricavi derivanti dalla power generation e per migliorare l’efficienza operativa nella gestione degli impianti fotovoltaici e nella vendita dell’energia”.

Argomenti: ,

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.