Tenaris è da sovrappesare secondo Barclays: titolo in vetta al Ftse Mib

di , pubblicato il
Barclays spiega perchè le azioni Tenaris vanno guardate con ottimismo nel 2018 dopo la delusione del 2017

Tenaris mantiene saldamente in mano la maglia rosa dopo circa un’ora e mezza dall’apertura delle contrattazioni. La quotata del settore oil sta segnando un rialzo del 2,17% che spicca su un Ftse Mib che si muove attorno alla parità. Grazie al rally di questa mattina, il prezzo delle azioni Tenaris è ora arrivato a 13,17 euro. A spingere gli acquisti su Tenaris è stata la decisione degli analisti di Barclays di avviare copertura sul titolo con rating overweight e target price a 16,5 euro. Secondo gli esperti inglesi, quindi, Tenaris va vista con ottimismo. Gli analisti, infatti, consigliano di tenere in portafoglio azioni Tenaris in una quota percentuale superiore rispetto al peso che la medesima azione ha nell’indice al quale appartiene.

Nella nota sulle prospettive dell’azione, Barclays riconosce che dopo un 2017 niente affatto semplice, con il prezzo delle azioni sceso del 20%, il prossimo anno ci potrebbe essere un recupero. Lo spazio per un apprezzamento del titolo Tenaris è supportato da fondamentali che sono comunque solidi. In particolare Barclays mette l’accento sul progresso messo a segno a livello di fatturato e Ebitda nei primi 9 mesi del 2017. Come evidenziato dagli ultimi dati, i ricavi Tenaris sono aumentati del 24% su base annua mentre il Mol ha addirittura registrato un balzo del 43% anno su anno. Da non dimenticare inoltre il fatto che Tenaris vanta una posizione finanziaria netta pari a 974 milioni di dollari.

Argomenti: ,